Song for now and after.

* * *

Sono incazzata.
Sono incazzata nera.
Il mio limite è profanato, preso a colpi di ascia, disintegrato.
Five days one summer (cit.) un’estate da archiviare, dimenticare, seppellire, basti in sua memoria una lapide: la realtà non si può nascondere a lungo dietro facciate di grigia e bigia tolleranza.

Mi basta ricordare che hanno picchiato un uomo di 64 anni, mio padre, mentre prestava soccorso, in una vicenda che voglio solo cercare di dimenticare. Grazie a Dio i lividi vanno via ma non so se basta Dio e tutti i Santi del calendario per farlo riemergere dalla depressione patologica in cui è risprofondato.

Vi odio tutti. Beceri, ignoranti, bastardi.
Avete contribuito ad un personalissimo cambiamento radicale verso la mia terra. E’ bella certo, peccato per la maggior parte della gentaglia che la abita.

Sic.

* * *

The world is a vampire, sent to drain
Secret destroyers, hold you up to the flames
And what do I get, for my pain?
Betrayed desires, and a piece of the game
 
Even though I know – I suppose I’ll show
All my cool and cold – like old job
[…]
The Smashing Pumpkins – 1995
Bullet with Butterfly Wings da: Mellon Collie & The Infinite Sadness

 

 

Annunci

13 thoughts on “Song for now and after.

Dì la tua:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...