Attimi

A volte mi chiedo come faccia a sapere con così tanta sicurezza delle cose che non ho mai saputo. O forse non sapevo di saperle.
Latenti in un inconscio che è forse stato ed ancora è, nei meandri di un io che esiste in una dimensione parallela ad un reale affatto immaginario.
Ma io, chi sono?

[estratti rubati da una cena in corso]

Annunci

8 thoughts on “Attimi

Dì la tua:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...