Tè piace o presepe?

In primis, buona festa dell’Immacolata a tutti!

Oggi, secondo tradizione, si fa l’albero e pure il presepe ma io onestamente a parte l’albero con sotto una natività, a livello di presepe non mi sono mai sbilanciata più di tanto.

Oggi però mi è scattata dentro qualcosa, non vi so dire cosa in verità ma ho sentito uno “sdoinnnng!” nel cuore, proprio mentre sceglievo di tirare fuori l’albero bianco medio invece di quello grande. Contemporaneamente pensavo: l’albero grande quando festeggeremo Natale a Roma, vuol dire che sotto a questo bianco ci farò  un bel presepe.

Aspetta però, quale presepe?? Allora senza dire altro alla me stessa che si sentiva un pò come la versione femminile di Edoardo De Filippo in Natale in casa Cupiello, ho messo il cappottino alla Cecia e sono andata qui vicino casa, prima a comprare un bel rialzo per l’albero e poi, svoltato l’angolo, dritta dritta al negozio “ALPA Presepi”, dove ho scoperto le opere d’arte, perché questo sono, del Fontanini.

E mi sono innamorata di una capanna. Una capanna semplice semplice, spartana spartana, che non aveva tutti i fronzoli delle altre ma mi sapeva di rifugio.

WP_20151208_19_14_44_Pro

Mi si è stampato un sorriso caldo quanto lo si sentiva il cuore quando l’ho immaginata a casa e l’emozione è esplosa. Il signore anziano che mi ci ha montato anche dentro la lucetta deve essersene accorto e quando me l’ha consegnata, con dolcezza mi ha detto: lasci che la luce gliela regali io e prenda anche questo piccolo omaggio, perché glielo avrei già sistemato dentro ma non ha tempo (avevo la pupa in braccio addormentata). Così mi ha regalato anche il sacchetto (mica poi tanto sacchetto) di muschio che ha infilato nella busta insieme alla carta roccia, salutandomi con un “a presto”, e lo sarà, perché ho deciso anche di acquistare una natività bellissima, tutto per iniziare un presepe solo nostro, da arricchire di anno in anno con una figura nuova. Per noi. Per il nostro angolo di casa, una casa che non ha né tetto né pareti ma illuminata da una luce che sa scaldare più di un camino acceso.

E’ un’emozione che non saprei descrivervi ma questa sera è così che mi sento.

Felice cena a tutti!

 

La vostra Pulciona Natalizia di quartiere

 

 

Annunci

13 thoughts on “Tè piace o presepe?

              1. Miii dico davvero, non ho mai visto un social con così tante personalizzazioni! Di alcune cose non ho la più pallida idea di cosa siano!😐

                Mi piace

Dì la tua:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...