AvvoTag

avvostag1

Signori, questo pazzo scriteriato e strunz’ ritratto qui sopra, ha creato un tag, un conco-tag. Cliccate su: “Avvocatolo” per saperne di più ma non pigiate con forza che già il cervello di sto povero cristo è quello che è.

Era colpevole si, era colpevole di non avere colpa ma non era colpa sua, semplicemente non sapeva di essere colpevole. Se ne restò seduto circondato dagli occhi inquisitori, dita puntate senza alzare un dito ed i gemiti soffocati di chi, nelle panche dietro, viveva un amplesso tragicamente incurante, se fosse giusto o meno, quando un colpo di martello sul legno lo condannò come un palo di frassino nel cuore: la folla abbaiò: muori cane!

ORDUNQUE, volendo evitare di elogiare la follia, invito chiunque voglia cimentarsi in essa a partecipare.

SUSU, ForSa forSa!

p.s.

Ispirata da: Il Processo di F. Kafka

Annunci

28 thoughts on “AvvoTag

    1. Cix è semplice, bisogna inventarsi una frase che sia una storia, si chiama “flash fiction”, una sorta di “moda” letteraria cominciata parecchio tempo fa (tra i tanti che si son cimentati dicono Hemingway e Kafka…il che scoraggia in effetti :_D). Fai dunque questa frase (UNA sola, massimo 1 o 2 punti) e la leghi in qualche modo al mio post, o quantomeno mi avvisi, e la frase rientrerà nel “concorso” vinci una citazione nel libro di avvo 😀

      Liked by 1 persona

  1. Ammazza pulciotta che brava!
    Io ho scritto na cretinata! Sendi sendi ma allora un punticino ce lo pozzo mette va! Menomale! Quando lo leggi penserai che so matta! Haha! Che tocca fa per campà! Che poi pure burraco è caruccio eh!

    Liked by 1 persona

  2. Ciao Pulciona scomparonda! La tua storia sarà inserita nel mio libro 😉 Insieme alle altre…alla fine siete stati tutti troppo bravi e non me la sentivo di scegliere! Affinché ti possa inserire, dovresti inviarmi una e-mail confermandomi che posso pubblicarla e che rinunci a qualsiasi compenso per la tua frase 😀 Essendo tu collega, NON CE PROVA’ a mettere qualche clausoletta paracula che non ti pubblico eh! In assenza di autorizzazione non potrò inserirla, quindi mi raccomando! ti ricordo la mail: maximiliano.dellapenna@gmail.com

    Mi piace

Dì la tua:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...