Fu, il terzo.

A luglio, il Blog “Come le Foglie” mi aveva nominata per il Terzo Liebster Award

Non avevo tempo quei giorni per onorare la sua chiamata, così lo faccio adesso e non me ne vogliate se non nomino i miei 10 blog ma richiamerei gli stessi che ho nominato a luglio e non sono tipo da instaurare circoli viziosi (uhm…si insomma, in questo caso no).
1°: cosa ti ha portato ad aprire un blog?

“Mi sono innamorato di te…perchè…non avevo niente da fare…” Scherzo. Da fare ce lo avevo, aprire il blog.

2°: qual’è la tua canzone preferita e perchè lo è?

La mia canzone preferita è Everybody Hurts dei R.E.M. ma diciamo che è la prima in classifica, ce ne sono anche un altro paio.

3°: l’ultimo libro che hai letto?

Prima che arrivasse mia figlia, sono riuscita a finire la saga di Dragonlance e contemporaneamente iniziare “Donne che corrono coi lupi” di Clarissa P. Estés, che ho finito da poco.

4°: cosa ti rende particolarmente felice?

I rari momenti in cui si crea quella parentesi (purtroppo sempre troppo breve) in cui la vita non appunta con gli spilli sul tuo tempo dei sospesi da sistemare.

5°: ti piacciono gli animali?

Moltissimo. Mi prenderei in casa tutti quelli che vedo per strada.

6°: qual’è il tuo film preferito e perchè?

Don Juan De Marco (Maestro d’Amore), perchè “guarda al di là di ciò che è visibile agli occhi”.

7°: ultima volta che sei andato/a in discoteca?

Non ho mai amato moltissimo le discoteche, ero (e sono) più tipo da Jazz cafè, ad ogni modo saranno passati almeno dieci/dodici anni? dall’ultima volta.

8°: ti piace l’arte?

Moltissimo. In tutte le sue forme. Pur avendo provato l’ebbrezza dello stare in televisione, ho amato, amo e amerò sempre la sensazione di stare su di un palcoscenico, per dar vita a tutte le Maschere che il Teatro mi concede di indossare; sono fresca di Accademia di canto ed ho sempre amato il disegno. Mi piace la fotografia e mi appassionano sia impressionismo che espressionismo. Non apprezzo molto il futurismo, pur piacendomene l’Architettura che ne è derivata.

9°: il cantante che ascolti più spesso?

Janis Joplin;

10°: dove vorresti essere adesso?

Ho già risposto mi pare a questa domanda tuttavia stavolta rispondo sull’immediato: sospesa e fluttuante in un limbo di esistenza, in cui tutto ciò che è in movimento è annullato in un attimo eterno di silenzio, un attimo che dura in realtà nemmeno un minuto ma in quel momento è infinito, come se il tempo dilagasse rompendo gli argini financo della materia e del creduto scibile.

Annunci

2 thoughts on “Fu, il terzo.

Dì la tua:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...